Premio Sol Katz Award per il Geospatial Free and Open Source Software

Il Premio Sol Katz per il Geospatial Free and Open Source Software (GFOSS) è annualmente concesso a quelle persone che hanno dimostrato una certa leadership nella comunità GFOSS. Le persone che ricevono questo premio hanno contribuito significativamente con la loro attività all'avanzamento degli ideali del Open Source nell'ambito geospaziale. La speranza è che il premio evidenzi il lavoro dei membri della comunità e offra un tributo ai suoi pilastri negli anni a venire.

Premiati

  • 2007: Steve Lime - Direttore del progetto MapServer.
  • 2006: Markus Neteler - Direttore del progetto GRASS GIS.
  • 2005: Frank Warmerdam - Direttore del progetto GDAL/OGR.

Solomon Stuart Katz aka Sol Katz 1947-1999

Background

Sol Katz nasce in Svezia e si sposta a New York all'età di un anno. Lo Yiddish è stata la sua prima lingua, ma essendo brillante ha imparato rapidamente l'inglese e l'ebraico. Dopo gli studi superiori, passa tre anni nell'aviazione statunitense, di base in Germania, dove impara un'altra lingua. In seguito alla sua breve carriera militare, ha frequentato il Brooklyn College di New York dove prende il suo diploma in Geologia. Nel 1969 sposa Hedy, torna al Brooklyn College per prendere il master in Geologia e al contempo insegna nella New York Public School. Dopo diversi anni spesi a lavorare con U.S. Bureau of Land Management (BLM) in vari stati americani, si stabilisce a Lakewood, Colorado, e decide di rimettersi a studiare per prendere un secondo master, in Computer Science, all'Università di Denver. Nello stesso periodo mette al mondo due bambine: Shanna e Risa. Sol era molto amato al lavoro, allo scuola delle figlie e a casa. Di umore brillante e pronto alla risata, Sol era facilmente riconscibile per le sue fiammanti camice hawaiane e i fantasiosi cappellini. Purtroppo, dopo una battaglia di 10 anni contro un Linfoma Non-Hodgkin, è morto il 24 Aprile 1999 nel suo letto.

Open Source

Sol Katz è stato un pioniere del GFOSS ed ha lasciato alle spalle una gran volume di lavoro sotto forma di applicazioni, specifiche dei formati, e utilities. Al principio degli anni '80, Sol ha partecipato allo sviluppo di un GIS di dominio pubblico chiamato MOSS (Map Overlay and Statistical System). Questo software era il primo pacchetto GIS open source del mondo. Sol ha continuato a mantenere e rilasciare versioni di PC MOSS. E' stato anche uno dei primi a lavorare sugli strumenti di conversione fra i vari formati. Il suo codice per la conversione dei DEM e la lettura di file SDTS è stato donato alla comunità ed è ancora disponibile. Sol ha anche contribuito a molte mailing list geospaziali, offrendo una importante guida a molti utenti. La collezione di strumenti prodotti da Sol è ancora disponibile a questo indirizzo: ftp://ftp.blm.gov/pub/gis/. La sua eredità è ancora viva nel mondo del GFOSS.